FIA: Michael Masi tornerà se avremo bisogno di lui

Autore dell'articolo: , pubblicato l'28 novembre 2023.

Il presidente dell'associazione automobilistica internazionale FIA, Mohammed Ben Sulayem, si è detto pronto a collocare il famigerato ex direttore di gara Michael Masi, che secondo alcuni ritiene l'ottavo titolo mondiale di Formula 1 di Lewis Hamilton, al posto di FXNUMX.

Prima di dimettersi da direttore di gara, l'australiano è stato accusato di aver gestito male l'ultima gara di Abu Dhabi 2021 quando ha permesso che la gara finisse in condizioni di gara dopo una breve procedura, invece di farla finire dietro la safety car.

Ma Ben Sulayem, che ha preso il posto di Jean Todt alla guida della FIA alla fine della stagione 2021, è pronto a restituire la carica all’australiano. "Chiedo sempre scusa, ma non posso scusarmi per qualcosa che è stato fatto prima del mio tempo", ha detto Ben Sulayem. "Chiederò comunque scusa, ma riporterò Michel Masi".

Da quando Lewis Hamilton ha perso il campionato 2021, Masi è stato vittima di aggressioni, insulti e perfino minacce di morte. "Un povero è semplicemente un uomo che è stato aggredito. Ha passato un periodo infernale e se vedo un'opportunità di cui la FIA ha bisogno in lui, lo richiamerò", ha promesso Ben Sulayem, 62 anni, che ha rivelato di aver ricevuto lui stesso minacce di morte, "perché avevo il potere cambiare il risultato del campionato”.

Se lo desideri, puoi donarci in modo rapido e sicuro tramite PayPal. Ogni contributo ci aiuta, il tuo team World of Speed!

Puoi donare a questo link ->Donare