Mercedes: Oggi potremmo salire sul podio

Autore dell'articolo: , pubblicato il 7 aprile 2024.

Toto Wolff è fiducioso che la sua vettura avrebbe potuto lottare per il podio nella gara di Suzuka se non avessero avuto problemi con le gomme dure nella prima parte della gara.

George Russell e Lewis Hamilton hanno montato gomme dure con cerchio bianco sulla loro vettura durante l'interruzione dovuta all'incidente di Alex Albon e Daniel Ricciardo, anche se hanno iniziato la gara con gomme dure medie. La Mercedes sperava di cambiare tattica per finire la gara con una sola sosta, ma quando la gara è ripresa, Russell e Hamilton erano troppo lenti, quindi hanno cambiato nuovamente strategia e hanno effettuato un altro cambio gomme.

Russell ha superato Oscar Piastri con gomme medio dure negli ultimi giri della gara e ha concluso settimo, mentre Hamilton non è riuscito a finire sopra il nono. "Abbiamo finito questa gara difficile da dove avevamo iniziato," ha detto il capo della squadra Wolff dopo la gara, rivelando che prima della partenza speravano di lottare per il podio. "Nel secondo e nel terzo stint siamo stati super veloci e saremmo riusciti a lottare per il podio se non avessimo perso tanto come nel primo. Dobbiamo scoprire cosa è andato storto, se faceva troppo caldo o se siamo stati troppo attenti”.

Hamilton non era soddisfatto della tattica dopo la gara, poiché in gara ha dovuto utilizzare gomme dure e una volta medio dure, mentre Red Bull e Ferrari sono state in grado di offrire ai loro piloti due set di medie dure e un set di dure. “Non so come avrebbe funzionato una tattica diversa se fossimo rimasti sulle medium hard all'inizio, ma ci rimanevano solo due set di terribili hard. Penso di aver fatto qualche danno alla macchina da corsa quando Charles (Leclerc) mi ha superato all’esterno. La macchina da corsa era abbastanza sottosterzante in tutte le curve, quindi ho lasciato andare George. La gomma dura era piuttosto scadente, ma la media dura era migliore. Se potessi rifarlo, avrei preferito due set di gomme medie, ma nel complesso la macchina oggi andava molto male”.

Se lo desideri, puoi donarci in modo rapido e sicuro tramite PayPal. Ogni contributo ci aiuta, il tuo team World of Speed!

Puoi donare a questo link ->Donare