Aleix Espargaro non si è lasciato sorprendere dalle cadute dei corridori di testa

Autore dell'articolo: , pubblicato il 25 maggio 2024

Aleix Espargaro si è accorto durante la gara che i rivali davanti a lui stavano guidando oltre il limite, quindi le cadute non lo hanno sorpreso.

Il maggiore dei fratelli Espargaro è riuscito a trasformare la migliore posizione di partenza in una vittoria nonostante una brutta partenza nella gara sprint. La corsa è stata segnata dalle cadute di tre corridori che erano in testa alla colonna. Raul Fernandez è stato il primo a perdere il comando e la possibilità di vincere la premiership, poi Brad Binder e Francesco Bagnaia all'ultimo giro. Queste cadute non hanno sorpreso in alcun modo Espargaro.

“Ho già detto giovedì che sull’80% delle piste in calendario si può girare al massimo per tutto il round. Ma questo è uno di quelli in cui non è solo una questione di velocità."

"Dopo la brutta partenza non mi sono confuso e anche se avrei potuto guidare veloce come il leader, ho deciso di fare una mossa più intelligente. Ho visto che i corridori davanti stavano guidando oltre il limite. Si usuravano molto sia sui pneumatici anteriori che su quelli posteriori. La questione era solo se sarebbero caduti o avrebbero distrutto completamente le gomme, ho analizzato la loro guida e ho aspettato saggiamente la mia occasione al traguardo”.

"A volte vince l'esperienza. Sono molto contento di questa vittoria".

Lo spagnolo ha annunciato giovedì che smetterà di gareggiare dopo la fine della stagione, il che ha contribuito a fargli correre ancora più libero.

"Ora posso esibirmi completamente rilassato. Sono ancora sotto contratto fino alla fine della stagione, poi tornerò a casa e mi riposerò adeguatamente. Non mi sono mai divertito così tanto in una gara come oggi. Questo fine settimana sta andando come una favola in questo momento.

Se lo desideri, puoi donarci in modo rapido e sicuro tramite PayPal. Ogni contributo ci aiuta, il tuo team World of Speed!

Puoi donare a questo link ->Donare