La prima giornata di test della stagione MotoGP 2024 per Martin

Autore dell'articolo: , pubblicato l'6 febbraio 2024.

Jorge Martin è stato il più veloce al termine della prima delle tre giornate di test della MotoGP in Malesia.

A provvedere alla prima interruzione dopo 15 minuti sono stati Raul Fernandez e Francesco Bagnaia, che si sono ritrovati su diversi pavimenti umidi. Fernandez, autore del miglior tempo nella prima ora, è caduto violentemente sulla schiena ed è stato portato al centro medico per un controllo dolorante, dove non sono state riscontrate ferite gravi, quindi il pilota della Trackhouse è rientrato presto ai box, Bagnaia , che ha fallito già nel turno preparatorio, ma ha anche proseguito presto le prove senza problemi.

Jorge Martin è stato l'unico a segnare un tempo inferiore a un minuto e 58 secondi al mattino e così è rimasto in testa alla classifica fino alla fine.

Grande attenzione anche per Marc Marquez, sceso in pista per la prima volta con i colori ufficiali della Gresini Ducati. Lo spagnolo ha avuto problemi tecnici con la sua moto nelle prime fasi, poi ha fatto un giro veloce verso mezzogiorno e poi ha avuto nuovamente problemi tecnici. L'otto volte campione del mondo è riuscito a migliorare il suo tempo grazie all'aiuto di Fabio Quartararo, prima di unirsi al resto dei corridori caduti. Ma la caduta non lo ha fermato, così è poi tornato in pista e ha migliorato il suo tempo finendo nono.

Come punto interessante, è necessario attirare l'attenzione sulle velocità finali dei corridori. La velocità più alta, 336,4 km/h, è stata raggiunta da Luca Marini su Honda, che poi ha fatto notare che stava guidando sottovento, Jorge Martin su Ducati, e Marc Marquez, anche lui su Ducati. Un po' più lento è stato Fabio Quartararo su Yamaha, che è stato il più veloce con 335,4 km/h, lo stesso dei piloti KTM Jack Miller e Brad Binder.

Test ufficiali MotoGP di Sepang 2024 - Giorno 1
  corridoreDrz.Il gruppotempoCerchiMassimo (km/ora)
1=Jorge MartinoSPAArco Ducati (GP24)1m 57.951s22/59336.4
2=Pedro AcostaSPARed Bull GASGAS Tech3 (RC16)*+ 0.269s33/60336.4
3=Fabio QuartararoFRAMostro Yamaha (YZR-M1)+ 0.277s36/46335.4
4=Fabio Di GiannantonioITAVR46Ducati (GP23)+ 0.374s27/49331.2
5=enea bastianiniITADucati (GP24)+ 0.406s41/48330.2
6=Maverick VinalesSPAAprilia Racing (RS-GP24)+ 0.519s59/60334.3
7^2Alex MarquezSPADucati Gresini (GP23)+ 0.591s44/50332.3
81Marco BezzecchiITAVR46Ducati (GP23)+ 0.654s42/54333.3
9^ 10Marc MarquezSPADucati Gresini (GP23)+ 0.670s45/47336.4
102Johann ZarcoFRAHonda LCR (RC213V)+ 0.719s37/56334.3
111alex rinsSPAMostro Yamaha (YZR-M1)+ 0.765s18/46331.2
12^4Brad LeganteRSARed Bull KTM (RC16)+ 0.773s52/60335.4
131Aleix EspargaròSPAAprilia Racing (RS-GP24)+ 0.787s45/54332.3
14^3Joan MirSPAHonda Repsol (RC213V)+ 0.790s42/43332.3
154Miguel OliveiraPORTrackhouse Aprilia (RS-GP24)+ 0.799s23/54333.3
163Francesco BagnaiaITADucati (GP24)+ 0.862s45/52332.3
173Luca MarinaITAHonda Repsol (RC213V)+ 1.018s21/38336.4
183Jack MillerAUSRed Bull KTM (RC16)+ 1.097s21/69335.4
19^1Cal CrutchlowGBRCollaudatore Yamaha (YZR-M1)+ 1.186s52/61332.3
202Takaaaki NakagamiJPNHonda LCR (RC213V)+ 1.261s26/37329.2
21=Augusto FernándezSPARed Bull GASGAS Tech3 (RC16)+ 1.592s63/64330.2
22=Raul fernandezSPATrackhouse Aprilia (RS-GP23)+ 2.169s6/21332.3
23=Michele PirroITAArco Ducati (GP24)+ 2.451s15/59330.2

Se lo desideri, puoi donarci in modo rapido e sicuro tramite PayPal. Ogni contributo ci aiuta, il tuo team World of Speed!

Puoi donare a questo link ->Donare