Etichetta: f1

Programma GP del Bahrain 2024: prime prove giovedì, gara sabato!

Programma GP del Bahrain 2024: prime prove giovedì, gara sabato!

Formula 1
Četrtek, 29.2.2024 12.30 – 13.30                    1. prosti trening 16.00 – 17.00                    2. prosti trening Petek, 1.3.2024 12.30 – 13.30                    3. prosti trening 16.00 – 17.00                    Kvalifikacije Sobota, 2.3.2024 16.00 – 18.00                    Dirka, 57. krogov
L'ultimo giorno di test di Leclerc

L'ultimo giorno di test di Leclerc

Formula 1
Charles Leclerc je postavil najhitrejši čas zadnjega testnega dne v Bahrajnu. Drugi je bil dirkač Mercedesa George Russell, ki je svoj najboljši čas postavil v zaključku dneva tretji pa Zhou Guanyu. Zadnji testni dan je bil sicer dopoldne ponovno prekinjen zaradi težav z odtočnimi jaški. Za odpravo vseh težav so delavci potrebovali dobro uro zaradi česar je bil tokrat odpovedan odmor za kosilo po katerem običajno v dirkalnik sede drugi dirkač v moštvu. Max Verstappen, ki je popoldne v dirkalniku Red Bulla zamenjal Pereza je postavil četrti čas. Ob tem je potrebno dodati, da je aktualni svetovni prvak svoj najboljši čas postavil na trši, C3 zmesi od najhitrejše trojke. C3 zmes, ki je na stezi Sakhir okrog 0.6 sekunde počasnejša od C4, bo najmehkejša med dirkaškim vikendom za VN Bah
Formula 1 prima dell'inizio della stagione: la Red Bull e la Ferrari più veloci

Formula 1 prima dell'inizio della stagione: la Red Bull e la Ferrari più veloci

Formula 1
Potem ko je aktualni svetovni prvak Max Verstappen z Red Bullovim dirkalnikom RB20 dobil prvi dan zimskih testiranj formule ena v Bahrajnu z več kot sekundo hitrejšim krogom od vseh ostalih, se je drugi dan na vrh zavihtel Carlos Sainz s Ferrarijem SF24, ki je bil 0.758 sekunde hitrejši od Sergia Pereza, ki je prevzel testne dolžnosti. Sainz je s bil časom 1:29.921 hitrejši od Verstappnovega časa 1:31.344, vendar je pri tem uporabil mehkejšo, C4 zmes gum, medtem ko je Nizozemec najhitrejši čas uvednega dne postavil na rumeni C3 različici, ki bo najmehkejša zmes na voljo na VN Bahrajna, prihodnji konec tedna, Sainz pa je bil ob koncu prvega dne z enako gumo 1.240 sekunde počasnejši od Verstappna, čeprav je postavil tretji najboljši čas. Desetinko hitrejši je bil Lando Norris (McLaren
La Red Bull ha commesso un errore utilizzando le pagine "Mercedes"?

La Red Bull ha commesso un errore utilizzando le pagine "Mercedes"?

Formula 1
Dopo una stagione e mezza di fallimenti con il concetto di un'auto da corsa senza fiancate, la Mercedes lo abbandonò e adottò un approccio più convenzionale. Ma il cosiddetto zero-pod torna in pista quest'anno, solo nel team Red Bull Racing. Ma la domanda è se Adrian Newey abbia trovato margini di miglioramento nel concetto "Mercedes", o se il cambiamento farà decollare la squadra di Milton Keynes. Si potrebbe dire che se qualcosa funziona, non aggiustarla, ma Newey non ne ha tenuto conto quando ha progettato la RB20, perché da tempo si dice che in F1 devi correre costantemente con i cambiamenti, altrimenti rimani indietro. Newey ha dimostrato in passato di non essere infallibile nonostante abbia vinto molte auto da corsa (McLaren MP4-18), ma la RB20 spingerà i limiti o sarà l'auto a sconfiggere la squadra apparentemente imbattibile?
La Red Bull sta preparando una copia ancora più estrema delle fiancate "zeropod" della Mercedes

La Red Bull sta preparando una copia ancora più estrema delle fiancate "zeropod" della Mercedes

Formula 1
Nel team Red Bull Racing, secondo alcune informazioni, stanno già preparando un design laterale ancora più radicale dell'auto da corsa, che imiterà il concetto di fiancata "zeropod" fallito della Mercedes. L'auto da corsa RB20 dovrebbe ricevere nuove pagine già nel primo pacchetto di aggiornamenti, che verrà installato sull'auto da corsa in occasione della gara del Gran Premio del Giappone, dove il raffreddamento dell'auto da corsa non sarà così impegnativo come nei test invernali e le prime gare in Bahrein, Australia e Arabia Saudita. Alla Mercedes, hanno abbandonato il concetto di un'auto da corsa senza sponde che avevano utilizzato nel 2022 per il Gran Premio di Monaco del 2023 e hanno iniziato a utilizzare le fiancate più convenzionali, "Red Bull".
Perez: Questa sarà la mia migliore stagione alla Red Bull

Perez: Questa sarà la mia migliore stagione alla Red Bull

Formula 1
In vista dell’inizio della stagione 2024, Sergio Perez è fiducioso che questa sarà la sua migliore stagione con la Red Bull Racing mentre cerca di superare il compagno di squadra, tre volte campione del mondo Max Verstappen. Il messicano inizierà quest'anno la sua quarta stagione con la Red Bull, ma visto che il suo contratto scade a fine stagione, sarà ancora più motivato a convincere i suoi a rinnovare con risultati. Perez ha iniziato la scorsa stagione con vittorie in Arabia Saudita e Azerbaigian prima di perdere completamente il contatto con Verstappen, che ha registrato un record di diciannove vittorie e ha concluso la stagione a 290 punti dall'olandese. "Tutti sono consapevoli della sfida che mi aspetta quest'anno", ha detto il 34enne Perez. "Max è un pilota che puoi battere solo se dai il massimo, quindi questa è una grande sfida per me, che anch'io
Albon alla Red Bull, Verstappen o Alonso alla Mercedes?

Albon alla Red Bull, Verstappen o Alonso alla Mercedes?

Formula 1
Dopo che Lewis Hamilton ha scosso il mercato delle corse con l'annuncio del suo trasferimento alla Ferrari, c'è molto da fare in questo settore. Le informazioni e le possibili combinazioni sono tante, provenienti da tutte le parti, in quanto non è ancora chiaro chi approderà dove Carlos Sainz farà spazio ad Hamilton, né chi prenderà il posto di Hamilton in Mercedes. Secondo le ultime indiscrezioni, o "informazioni provenienti da fonti interne ai team", ad Alex Albon sarebbe stato offerto un contratto triennale dal team Red Bull. Almeno questo è secondo Peter Windsor, il quale sostiene che il trasferimento è "concordato al 90%". Si parla anche di un trasferimento ancora più clamoroso. Secondo alcune informazioni, Max Verstappen dovrebbe lasciare la Red Bull Racing e unirsi al team Mercedes, sebbene abbia un contratto con la squadra fino alla fine della stagione 2028.
Norris e Leclerc sono fuggiti dalla Mercedes

Norris e Leclerc sono fuggiti dalla Mercedes

Formula 1
L'improvvisa decisione di Lewis Hamilton di lasciare il team Mercedes alla fine di questa stagione è arrivata in un momento piuttosto infausto per la squadra tedesca, poiché il britannico ha annunciato la sua partenza pochi giorni dopo che Lando Norris e Charles Leclerc avevano firmato nuovi contratti con le loro squadre, che sicuramente avrebbero essere un candidato allettante per il posto vacante. Toto Wolff si trova quindi di fronte a un compito difficile, poiché c'è poco tempo per scegliere un sostituto e ci sono anche meno candidati. "Abbiamo una buona base, un pilota veloce, talentuoso e intelligente come George Russell, ora dobbiamo solo scegliere il pilota giusto per il secondo posto", ha detto Wolff, che ha rivelato che non avrebbero affrettato la scelta, ma ha ammesso che Norris e Leclerc sarebbe interessante per lui in questa situazione se non firmasse i contratti e lasciasse intendere che l'esempio di Lewis mostra
Hamilton ha scioccato il boss della Mercedes poche ore prima del trasferimento alla Ferrari

Hamilton ha scioccato il boss della Mercedes poche ore prima del trasferimento alla Ferrari

Formula 1
Lewis Hamilton ha sorpreso il suo attuale capo e comproprietario del team Mercedes, Toto Wolff, con la decisione di trasferirsi alla Ferrari poche ore prima di dare la notizia ai media. Secondo The Telegraph, il britannico ha attivato una delle clausole di uscita del contratto con la Mercedes, concluso nell'agosto dello scorso anno e che dovrebbe durare fino alla fine del 2025. La squadra tedesca non era pronta a cedere il sette volte campione del mondo un contratto che durerebbe più di due anni, Ferrari ma ora ha promesso al 39enne pilota un contratto pluriennale che gli garantirà un posto almeno fino alla fine della stagione 2026. Allo stesso tempo, dovrebbe guadagna circa 60 milioni di euro a stagione, vicino alla cifra che guadagna ogni anno il tre volte campione del mondo Max Verstappen.
Norris continua a essere un pilota della McLaren

Norris continua a essere un pilota della McLaren

Formula 1
Lando Norris ha firmato un prolungamento di contratto con il team McLaren, con il quale resterà a Woking almeno fino alla fine del 2027. I servizi del britannico si sono mostrati sempre più interessati alla Red Bull, ma si dice che anche lui sia nella lista dei desideri del prossimo team tedesco Audi, motivo per cui sono a Woking hanno reagito e hanno offerto al 24enne un prolungamento del contratto. La McLaren potrà ora concentrarsi con calma su altri dettagli, dato che con Norris e Oscar Piastri hanno definito lo schieramento fino alla fine del 2026.