Etichetta: formula1

Svelati i segreti della Red Bull: i rivali si avvicinano

Svelati i segreti della Red Bull: i rivali si avvicinano

Formula 1
Max Verstappen pravi, da so tekmeci razkrinkali skrivnosti Red Bullovega dirkalnika, zato se njihov zaostanek zmanjšuje. Nizozemec je na kvalifikacijah za VN Monaka osvojil šesto štartno mesto, potem ko se je ubadal s težavami z vodljivostjo dirkalnika preko številnih robnikov in grbin v Kneževini. Težave Red Bulla se zdijo nekoliko večje, saj je Verstappen v prvem poizkusu postavil tretji čas, v zadnjem pa je zadel zaščitno ogrado in kvalifikacije končal tri desetinke sekunde za Charlesom Leclercom, najhitrejšim dirkačem kvalifikacij. "Preizkusili smo številne nastavitve, vendar nobena ni izboljšala obnašanja dirkalnika," je pojasnil trikratni svetovni prvak, ki pravi, da dirkalnik RB20 enostavno ne zmore voziti čez robnike in grbine. "V drugem sektorju smo zelo slabi, saj enostavn
Leclerc ha conquistato la migliore posizione di partenza per la sua gara di casa a Monaco

Leclerc ha conquistato la migliore posizione di partenza per la sua gara di casa a Monaco

Formula 1
Charles Leclerc je na kvalifikacijah formule ena za VN Monaka osvojil najboljši štartni položaj, dirkač Ferrarija pa ima zaradi posebnosti te steze, ki otežuje prehitevanja, odlične možnosti za zmago. Za dodatno vzpodbudo je Monačan dobil še darilo s strani glavnega tekmeca, Maxa Verstappna, ki je v zadnjem hitrem krogu storil napako in rahlo trčil v zaščitno ogrado. Dirkač Red Bulla že tretji dirkaški konec tedna zapored ni zadovoljen z obnašanjem dirkalnika, dirko pa bo začel s šestega mesta. V prvo štartno vrsto se je povzpel Avstralec Oscar Piastri, tudi v drugi štartni vrsti bosta stala dirkač Ferrarija in dirkač McLarna. Carlos Sainz je osvojil tretje štartno mesto, Lando Norris pa četrtega. George Russell je bil znova uspešnejši od moštvenega kolega Lewisa Hamiltona. Mlajši i
Verstappen ha respinto gli attacchi di Norris e ha festeggiato una vittoria di misura a Imola

Verstappen ha respinto gli attacchi di Norris e ha festeggiato una vittoria di misura a Imola

Formula 1
Max Verstappen ha concluso un weekend difficile a Imola con la vittoria nel Gran Premio dell'Emilia Romagna, ma il tre volte campione del mondo ha guidato fino al traguardo precedendo il velocissimo Lando Norris, che ha concluso secondo, a meno di un secondo dal Pilota della Red Bull. Al terzo posto Charles Leclerc. https://twitter.com/F1/status/1792200812518891614 L'australiano Oscar Piastri è arrivato quarto davanti a Lewis Hamilton e George Russell, mentre Sergio Perez sull'altra vettura della Red Bull è riuscito a risalire fino all'ottavo posto. Lance Stroll si è classificato nono e Yuki Tsunoda decimo.
Piastri è rimasto senza un ottimo secondo posto in qualifica

Piastri è rimasto senza un ottimo secondo posto in qualifica

Formula 1
Oscar Piastri ha conquistato un ottimo secondo posto nelle qualifiche del Gran Premio dell'Emilia Romagna, ma partirà dalla quinta posizione, in quanto i giudici lo hanno penalizzato per aver ostacolato Kevin Magnussen. L'incidente è avvenuto nella prima parte delle qualifiche, quando il pilota della Haas si è scontrato con l'australiano alla curva del Tamburello nel suo ultimo tentativo ad alta velocità, determinandone l'eliminazione dalla prosecuzione. Piastri ha difeso di non aver visto il rivale a causa della parte opaca della pista, ma la FIA ha ritenuto che in questo caso la squadra avrebbe dovuto avvisare il proprio pilota tramite comunicazione radio. Alla McLaren sono stati accettati la punizione e il rimprovero dei giudici, ma a scapito della punizione di Piastri sono stati promossi al posto Lando Norris, Charles Leclerc e Carlos Sainz.
Leclerc il più veloce, Hamilton davanti a Verstappen e Alonso

Leclerc il più veloce, Hamilton davanti a Verstappen e Alonso

Formula 1
Charles Leclerc ha fatto segnare i tempi più veloci delle due sessioni di prove libere di Formula 24 a Imola, dove questo fine settimana si svolge il Gran Premio dell'Emilia Romagna a bordo di una Ferrari SF0.104 fortemente aggiornata. Nelle prime prove, il monegasco è stato 1 secondi più veloce di George Russell, e con il tempo di 16.990:17 è stato l'unico a completare un giro più veloce di un minuto e 0.192 secondi, mentre nel pomeriggio il suo giro è stato di 0.380 secondi. migliore del giro da lui stabilito è stato realizzato dal secondo pilota più veloce in formazione, Oscar Piastri. Sorprendentemente, il terzo tempo è stato stabilito da Yuki Tsunoda, che era a soli XNUMX secondi dal tempo di Leclerc. Lewis Hamilton è quarto, Russell quinto e Carlos Sainz sesto. Anche Max Verstappen inizia con problemi il weekend di gara di Imola. Già al primo allenamento era insoddisfatto del suo comportamento
Lando Norris ha approfittato della safety car a Miami e ha festeggiato la sua prima vittoria in F1

Lando Norris ha approfittato della safety car a Miami e ha festeggiato la sua prima vittoria in F1

Formula 1
Il britannico Lando Norris è entrato nei ranghi dei vincitori della Formula 1 con la sua prima vittoria al Gran Premio di Miami. Il pilota della McLaren ha approfittato di una gara rara e poco brillante della Red Bull, a cui è mancato il ritmo giusto questo fine settimana, e con l'aiuto della safety car, entrata in pista a causa di una collisione tra Logan Sargeant e Kevin Magnussen, si è rifilato tatticamente Max Verstappen, che non era soddisfatto del comportamento della sua vettura. L'attuale campione del mondo si è dovuto accontentare del secondo posto, ma con esso ha comunque aumentato il suo vantaggio nella classifica del campionato. https://twitter.com/F1787234389186769144/status/XNUMX Il pilota della Ferrari Charles Leclerc è arrivato terzo, mentre Carlos Sainz e Sergio Perez hanno concluso la gara tra i primi cinque.
Sono attesi cambiamenti in F1 nel campo delle punizioni dei piloti

Sono attesi cambiamenti in F1 nel campo delle punizioni dei piloti

Formula 1
Gli steward della gara di F1 a Miami proporranno modifiche all'organizzazione ombrello della FIA nel campo delle punizioni dei piloti dopo che Kevin Magnussen avrebbe guidato in modo antisportivo nella gara sprint. Il danese ha lottato con Lewis Hamilton in coda alla top ten nella gara di 19 giri, superando una curva e guadagnandosi subito una penalità di 10 secondi per aver preso il comando guidando fuori pista. Una penalità di tempo di questo tipo dovrà essere scontata dal pilota durante il pit stop, oppure verrà sommata al tempo finale dopo la gara, se la sosta non viene completata. Magnussen è così rimasto in pista e ha lottato ancora più accanitamente contro Hamilton, guadagnandosi altre due penalità nei giri successivi, proteggendo così indirettamente la posizione del compagno di squadra che lo precedeva. Il pilota della Haas ha utilizzato tattiche simili in Arabia Saudita
Verstappen ha conquistato la pole position anche per la gara principale di Miami

Verstappen ha conquistato la pole position anche per la gara principale di Miami

Formula 1
Max Verstappen non ha lasciato nulla al caso e ha conquistato la pole position anche nelle qualifiche del Gran Premio di Miami, dove i piloti erano attesi dalle condizioni della pista notevolmente mutevoli. Dal secondo posto partirà Charles Leclerc, che si è avvicinato al pilota della Red Bull per 0.141 secondi, mentre Carlos Sainz e Sergio Perez saranno in seconda fila di partenza. Lando Norris era quinto, seguito da Oscar Piastri, George Russell, Lewis Hamilton, Nico Hulkenberg e Yuki Tsunoda. Daniel Ricciardo, quarto nella gara sprint di sabato, e Fernando Alonso, che partirà dal quindicesimo posto, si sono ritirati con una rapidità sorprendente. NºRacerDifferenza di tempo squadra/motore1 1Max VerstappenRed Bull/Honda RBPT1'27.241 2 16Charles LeclercFerrari1'27.3820.1413 55Carlos SainzF
Alonso: Hamilton non sarà penalizzato per non essere spagnolo

Alonso: Hamilton non sarà penalizzato per non essere spagnolo

Formula 1
Un deluso Fernando Alonso è convinto che Lewis Hamilton non sarà penalizzato per l'incidente avvenuto alla prima curva della gara sprint di Miami, dove è stato il padrino di una collisione tra quattro piloti. Con una manovra aggressiva, Hamilton è entrato nello spazio vuoto all'interno della prima curva, dove si è scontrato con Alonso, e lo spagnolo è stato spinto contro il compagno di squadra Lanca Stroll, che ha colpito Lando Norris, che ha dovuto terminare anticipatamente la gara. Alonso è uscito dall'incidente con una gomma a terra, che ha cambiato ai box, ma è caduto in partenza e ha concluso la gara al diciassettesimo posto, una posizione dietro Hamilton, che ha concluso ottavo ma è stato penalizzato con una penalità di 20 secondi per eccesso di velocità. guidando attraverso i box. Lo spagnolo è stato penalizzato per un contatto con Carlos Sainz nella gara sprint in Cina, cosa che non ha ancora commesso
Verstappen vince la gara sprint davanti a Leclerc, Ricciardo quarto

Verstappen vince la gara sprint davanti a Leclerc, Ricciardo quarto

Formula 1
Max Verstappen ha convertito senza sforzo la migliore posizione di partenza per la gara sprint in un'altra vittoria, prevedendo un duro lavoro per i suoi rivali prima della qualificazione per la gara principale. Secondo è stato Charles Leclerc, a poco più di 3 secondi dall'olandese, e terzo Sergio Perez. Daniel Ricciardo è stato un ottimo quarto posto, e la gara è stata vivacizzata da Lewis Hamilton e Kevin Magnussen, che si sono guadagnati ben tre penalità con la sua guida aggressiva contro il britannico. Alla fine, il pilota della Mercedes è riuscito a raggiungere l'ottavo posto, che vale un punto, ma a causa della guida troppo veloce ai box è stato penalizzato con un rientro ai box, che non ha completato e alla fine è si è trasformata in una penalità di 20 secondi, facendolo però scivolare dall'ottavo al sedicesimo posto. Un incubo per il sette volte campione del mondo