Etichetta: Toprak Razgatlioglu

Razgatlıoğlu nella prima gara di Barcellona porta alla prima vittoria per la BMW

Razgatlıoğlu nella prima gara di Barcellona porta alla prima vittoria per la BMW

Notizie MotoGP, SBK
Toprak Razgatlıoğlu è il vincitore della prima gara della classe Superbike a Barcellona. Il turco, che altrimenti partiva dalla migliore posizione di partenza, ha preso il comando nell'ultimo giro della corsa quando è riuscito a sorpassare l'allora leader Nicola Bulega. L'italiano ha condotto la maggior parte della gara e alla fine si è arreso completamente, di cui Razgatlıoğlu ha approfittato. Alvaro Bautista li ha raggiunti sul podio. Lo spagnolo è riuscito a risalire al terzo posto partendo dalla quattordicesima posizione di partenza. La migliore partenza di gara è stata fatta da Alex Lowes, che dalla quinta posizione di partenza si è portato al comando guadagnando un secondo vantaggio sugli inseguitori. Alla fine del quarto giro, però, cade, sprecando così una grande occasione per la sua prima vittoria nella classe Superbike. Andrea Iannone è quarto, Andrea Locatelli quinto, Alex Lowe sesto
Razgatlioglu soddisfatto a metà del primo fine settimana di gare

Razgatlioglu soddisfatto a metà del primo fine settimana di gare

SBK
È una domenica molto movimentata per Toprak Razgatlioglu. Innanzitutto, ha conquistato per la prima volta il terzo posto nella Superpole Race per il team BMW, poi il suo propulsore è esploso nel terzo giro della seconda gara del fine settimana. "Sono molto deluso perché non mi aspettavo di avere problemi con la trasmissione," ha detto Turek dopo la gara. Nelle ultime due stagioni, il team BMW ha avuto non pochi problemi con l'affidabilità della propria moto. Razgatlioglu aveva già avuto un problema simile nel primo test di dicembre a Portimao. "Nella seconda gara sono riuscito a superare qualche pilota. Ero davanti, ma poi si è rotto il motore. Fa semplicemente parte delle corse. Non sono molto soddisfatto del primo fine settimana della nuova stagione. Avrei potuto diciamo a malincuore: sono salito sul podio tra i vincitori, ma nella seconda gara ero con
Razgatlıoğlu ha provato per la prima volta una moto BMW a Portimao

Razgatlıoğlu ha provato per la prima volta una moto BMW a Portimao

Notizie MotoGP, SBK
Toprak Razgatlıoğlu ha provato oggi per la prima volta la moto del team BMW a Portimao. A fine stagione, il turco ha lasciato la Yamaha, con la quale ha vinto il titolo nella classe Superbike nel 2021, e si è unito al team tedesco. https://twitter.com/WorldSBK/status/1731338930203644172?t=PzObkfN57e2lWGBlEZJdfw&s=19 I piloti della classe Superbike avevano già completato il primo test per la stagione 2024 a Jerez all'inizio di novembre, ma al pilota turco non è stato permesso di partecipare, poiché aveva un contratto firmato con la Yamaha fino al 30.11.2023 novembre 1. Il 1000 dicembre è diventato ufficialmente membro del team BMW. Il primo test della moto M 5.12 RR era previsto per lunedì, ma è stato rinviato a domenica a causa delle previsioni meteo avverse. Il turco scenderà in pista nei tempi 6.12:17313509 e XNUMX:XNUMX a Jerez. https://twitter.com/WorldSBK/status/XNUMX
Razgatlioglu nella prossima stagione nel team BMW

Razgatlioglu nella prossima stagione nel team BMW

Notizie MotoGP, SBK
Toprak Razgatlioglu giocherà per il team BMW la prossima stagione. Il turco ha annunciato per la prima volta oggi che avrebbe lasciato la Yamaha alla fine della stagione, e poche ore dopo è diventato chiaro che il suo prossimo datore di lavoro sarebbe stato il team BMW. https://twitter.com/WorldSBK/status/1660632668361437185?t=60w9tucZJ_NMgKa1ywaeHQ&s=19 Al momento non si sa chi sostituirà il campione del mondo 2021 nella squadra tedesca. Nell'annunciare la notizia, il loro direttore sportivo Marc Bongers ha dichiarato: "Toprak è attualmente uno dei migliori piloti sulla linea di partenza. Non è solo un pilota veloce, è anche una persona molto piacevole. Siamo sicuri che presenterà rapidamente stesso al nostro team. Non vediamo l'ora di collaborare con lui". Per il pilota turco si tratterà del terzo team in carriera nella classe Superbike, dopo Kawasaki e Yamaha.
Razgatlioglu lascerà la Yamaha a fine stagione

Razgatlioglu lascerà la Yamaha a fine stagione

Notizie MotoGP, SBK
Toprak Razgatlıoğlu lascerà il team Yamaha dopo la fine della classe Superbike di quest'anno. Allo stesso tempo, è finita anche la possibilità che il pilota turco gareggi in futuro nella classe MotoGP per il team di Iwata. Razgatlıoğlu è entrato a far parte della Yamaha nella stagione 2020 e un anno dopo ha portato alla squadra il suo primo titolo nella classe Superbike dal 2009. Quest'anno occupa attualmente il terzo posto, ma è a 69 punti dal leader Baustista. Annunciando la notizia, Turek ha scritto: "Vorrei ringraziare tutti in Yamaha per la fiducia dimostrata e per tutti i bei momenti trascorsi insieme. Quando abbiamo firmato il primo contratto con la Yamaha, l'obiettivo era vincere il titolo, che siamo riusciti realizzare." "Voglio una nuova sfida per la prossima stagione. I cambiamenti fanno parte della vita e sono felice che, nonostante la mia partenza, manterrò un buon rapporto con i membri della Yamaha
Jarvis sulla formazione della Yamaha per la prossima stagione: vogliamo che Franco rimanga

Jarvis sulla formazione della Yamaha per la prossima stagione: vogliamo che Franco rimanga

Notizie MotoGP
In un'intervista prima dell'inizio del weekend di gara ad Austin, Lin Jarvis ha sottolineato che la Yamaha ha voluto estendere la collaborazione con Franco Morbidelli, smentendo così le voci secondo cui si stava cercando di inserire Toprak Razgatlıoğlu al fianco di Fabio Quartararo nel team. A inizio settimana il turco ha provato a Jerez una moto Yamaha MotoGP. Ha completato un totale di 116 giri in due giorni sul circuito di Jerez, e il suo miglior tempo è stato di 1,4 secondi più lento di Dani Pedrosa e sette decimi di secondo più veloce del collaudatore Yamaha Cal Crutchlow. Franco Morbidelli, il cui contratto scade a fine stagione, sarebbe sotto pressione per gli scarsi risultati delle ultime due stagioni. Come principale candidato per la sua possibile sostituzione, vengono menzionati Razgatlıoğlu e Dirk
Yamaha: il posto di Morbidelli in squadra dovrebbe essere offerto a Razgatlioglu

Yamaha: il posto di Morbidelli in squadra dovrebbe essere offerto a Razgatlioglu

Notizie MotoGP
Lin Jarvis, capo del team Yamaha MotoGP, afferma che, data la forma non competitiva di Franco Morbidelli, sarebbe stato più saggio per la Yamaha offrire lo scorso anno il posto insieme a Fabio Quartararo a Toprak Razgatlioglu al posto dell'italiano dell'accademia VR46. Dopo i buoni risultati sulla moto Yamaha Petronas, Morbidelli è stato promosso nel team ufficiale insieme a Fabio Quartararo. Ma l'italiano, che ha firmato un contratto biennale, ha avuto la sua peggiore stagione in MotoGP quest'anno, quindi Jarvis crede che il turco, che era interessato a passare alla MotoGP solo se avesse a disposizione una moto ufficiale, dovrebbe essere offerto a almeno un anno di contratto. "Nel luglio 2021, a Toprak dovrebbe essere offerto un posto nel team ufficiale", ha detto Jarvis. "Ma Toprak voleva diventare il campione del campionato WSBK e solo allora flirtare con altre possibilità
Razgatlioglu non ha avuto la possibilità di entrare nella classe MotoGP per la stagione 2023

Razgatlioglu non ha avuto la possibilità di entrare nella classe MotoGP per la stagione 2023

Notizie MotoGP
La Yamaha ha confermato dopo la rottura con il team satellite della RNF che Toprak Razgatlıoğlu non avrà alcuna chance nella classe MotoGP la prossima stagione. Il pilota turco è stato recentemente legato da molti al passaggio alla classe motociclistica d'élite. Il titolo di Campione del Mondo Superbike la scorsa stagione ha ulteriormente alimentato queste voci. Razgatlıoğlu testerà la moto Yamaha MotoGP il prossimo mese. Un test che da tempo era programmato per premiare il suo successo nella classe Superbike. Inoltre, questa è una grande opportunità per mettere alla prova la tua competitività prima di passare eventualmente alla classe MotoGP. Dopo che il team RNF al Mugello ha annunciato che avrebbe concluso una partnership con Yamaha a fine stagione e che in futuro avrebbe utilizzato le moto Aprilia, Li
Toprak Razgatlıoğlu testerà la YZR-M1 quest'anno

Toprak Razgatlıoğlu testerà la YZR-M1 quest'anno

Notizie MotoGP
Secondo la leader del team Yamaha Maria Meregalli, Toprak Razgatlıoğlu dovrebbe testare la sua moto MotoGP quest'anno. L'attuale campione del mondo della classe Superbike ha più volte espresso pubblicamente il desiderio di gareggiare in MotoGP. Alla fine della scorsa stagione, si vociferava già che ciò potesse accadere quest'anno. Tuttavia, è chiaro che Turek difenderà il suo titolo in Superbike in questa stagione e potrebbe unirsi alla carovana della MotoGP nel 2023. Come ha confermato oggi Meregalli, Yamaha sta già pianificando una possibile data in cui Razgatlıoğlu potrebbe testare la moto Yamaha MotoGP. "Ci stavamo già pensando alla fine della scorsa stagione. Avevamo un piano per testare la moto lo scorso anno, ma abbiamo dovuto rimandarlo a causa della fine della stagione Superbike in Indonesia". "T
Razgatlıoğlu ha vinto la prima gara a Portimã, Rea è finito nella sabbia

Razgatlıoğlu ha vinto la prima gara a Portimã, Rea è finito nella sabbia

Notizie MotoGP, SBK
Toprak Razgatlıoğlu è il vincitore della prima gara della classe Superbike a Portimau, in Portogallo. È stato raggiunto sul palco da Scott Redding e Loris Baz. All'inizio della gara abbiamo assistito a una lotta estremamente interessante tra Razgatlıoğl e Reo, a cui si è unito Redding. Si sono alternati più volte al timone della corsa. Soprattutto, i due principali candidati al titolo sono stati implacabili l'uno verso l'altro nei sorpassi. Forse il momento decisivo del campionato di quest'anno, però, è arrivato alla fine del quinto giro quando Jonathan Rea ha concluso la gara con una caduta in testa. Il sei volte campione del mondo consecutivo di questa classe è a 45 punti dal leader turco dopo la gara di oggi.