Etichetta: wsbk

WSBK: Bautista ha festeggiato per la seconda volta in Thailandia

WSBK: Bautista ha festeggiato per la seconda volta in Thailandia

Altri sport
Alavaro Bautista è anche il vincitore della lunga gara in Thailandia, interrotta quattro giri prima del termine a causa della caduta del jolly di casa Thitipong Warokorn nella terza curva, la gara è stata iniziata al meglio da Jonathan Rea, che ha preso il comando nella prima curva. Baustista gli restituì la manovra sull'aereo successivo mentre approfittava del sottovento e tornava in testa. Rea ha superato nuovamente alla terza curva, ma anche questa volta Baustista è rimasto in testa e ha guadagnato un vantaggio di 1,7 secondi fino all'interruzione del sesto giro. La gara è stata poi interrotta a causa di una collisione tra il pilota di casa Thitipong Warokorn e Leon Camier. Warokorn è stato prima portato in un centro medico e poi in un ospedale per ulteriori indagini. A causa dell'interruzione, i risultati sono rimasti invariati alla fine della quinta k
WSBK: Bautista alla prima miglior posizione di partenza

WSBK: Bautista alla prima miglior posizione di partenza

SBK
Alvaro Bautista ha ottenuto la sua prima miglior posizione di partenza nella classe WSBK sul circuito di Buriram dopo aver battuto Jonathan Reo in qualifica di oltre quattro decimi di secondo. Il pilota della Ducati ha superato la classifica con un giro di 1: 32.718, poi ha guidato un decimo di secondo più veloce nel giro successivo. A dieci minuti dal termine, lo spagnolo è tornato in pista e ha fatto il giro con il tempo di 1: 31.912. Anche Rea ha migliorato notevolmente il suo giro nel suo ultimo tentativo, ma è comunque caduto 0.429 secondi dietro Bautista. Alex Lowes ha ottenuto il terzo posto con la Yamaha ed era quasi sette decimi di secondo dietro il più veloce. Con il quarto posto ha sorpreso molto Sandro Cortese, per il quale questa è solo la seconda gara della classe WSBK. Leon Haslam a un altro
Bautista in Australia per tripletta vince

Bautista in Australia per tripletta vince

Altri sport
Alvaro Bautista ha continuato la sua forma vincente, iniziando con una vittoria dominante nella prima gara a Phillip Island. Il pilota Ducati ha vinto la prima gara con un vantaggio di quasi 15 secondi, seguita da una gara di Superpole di 10 giri, dove Bautista ha vinto con poco più di un secondo di vantaggio su Jonathan Reo. Il risultato più ravvicinato della gara sprint ha dato ai concorrenti un po 'di speranza prima della terza gara del fine settimana di gara, ma Bautista ha mantenuto facilmente il comando dopo la partenza, quindi ha aumentato il vantaggio di quasi un secondo in ogni giro della gara e alla fine ha vinto di dodici secondi sui piloti Ka. hanno anche lottato per il secondo posto nell'ultima metà della gara. Alla fine, Rea ha avuto più successo, ma nel penultimo round ha battuto il suo compagno di squadra Leon Haslam
Bautista ha celebrato una vittoria dominante in Australia

Bautista ha celebrato una vittoria dominante in Australia

Altri sport
L'ex pilota della MotoGP Alvaro Bautista ha festeggiato la sua prima apparizione ai Campionati WSBK in Australia con un vantaggio di quasi 15 secondi sul secondo classificato Jonathan Reo. Bautista ha iniziato la gara a Phillip Island dal terzo posto, dietro a entrambi i piloti della Kawasaki ufficiale, ma ha superato Leon Haslam all'inizio, e poi prima della fine del primo giro Reo, che ha iniziato la gara dalla migliore posizione di partenza. Rea ha seguito il pilota della Ducati fino a quando non è stato superato da Haslam nel giro successivo. Il duello tra Reo e Haslam è proseguito e ha permesso a Bautista di scappare, conducendo di quattro secondi con tre secondi di vantaggio. A metà gara, Haslam ha nuovamente superato il compagno di squadra, ma il giro è poi caduto. Rea, però, non ha potuto tirare un sospiro di sollievo, dovendo ben presto difendersi contro Alex
Gli infortuni di Biaggi sono gravi ma non mortali

Gli infortuni di Biaggi sono gravi ma non mortali

Notizie MotoGP
Max Biaggi è atterrato in terapia intensiva dopo essere caduto con una moto supermotard sulla pista di Latina, con alcune costole rotte, riferisce l'agenzia di stampa italiana ANSA. Il quattro volte campione del mondo 250cc e due volte campione del campionato Superbike era cosciente per tutto il tempo mentre si recava in ospedale, ei medici dicono che dovrebbe riprendersi completamente entro un mese.
Notizie tristi: Nicky Hayden ha ceduto alle ferite

Notizie tristi: Nicky Hayden ha ceduto alle ferite

Notizie MotoGP
Nicky Hayden, un sorridente americano conosciuto con il soprannome di Kentucky Kid, ha tristemente perso la battaglia per la sua vita in cui si trovava da mercoledì scorso quando è stato investito da un automobilista in Italia. Haydn, 35 anni, campione del mondo MotoGP 2006, è stato portato in un vicino ospedale con gravi lesioni alla testa e al torace, dove gli è stato diagnosticato un grave danno cerebrale. Oggi, invece, è risuonata la triste notizia che Nicky ci aveva lasciati consapevolmente.  
Akrapovič celebra 25 anni di sviluppo tecnologico e innovazione

Akrapovič celebra 25 anni di sviluppo tecnologico e innovazione

Settore automobilistico, Notizie MotoGP
Per l'azienda Akrapovič, il 2016 rappresenta una svolta importante, in quanto festeggia il suo 25 ° anniversario. Un importante anniversario verrà celebrato durante tutto l'anno con vari eventi e per l'occasione verrà lanciata un'edizione limitata di impianti di scarico speciali per moto e auto. La celebrazione inizia con la presentazione di un logo speciale progettato appositamente per l'occasione. Il logo contiene il numero "25" a forma di pista, che illustra uno dei settori più importanti in cui l'azienda è impegnata: il mondo delle corse emozionante ed estremamente emozionante. Il logo è stato presentato in anteprima nel calendario di Akrapovic per il 2016, che contiene illustrazioni relative ad alcuni dei punti di svolta più importanti di Akrapovic dal 1991, quando la società è stata fondata da Igor Akrapovic. Nuovo