Iannone sul periodo di sospensione: ho smesso di seguire la MotoGP

Autore dell'articolo: , pubblicato l'19 marzo 2024.

In una recente intervista al sito del Campionato Mondiale Superbike, Andrea Iannone ha raccontato del periodo trascorso lontano dalle piste a causa di un'infrazione antidoping. Dopo una pausa di quattro anni, l'italiano è tornato in grande stile nella classe Superbike, dove era già salito sul podio nella prima gara della nuova stagione in Australia. Con questo ha dimostrato il suo talento, che non è in alcun modo svanito durante gli anni di pausa. Questa esperienza è stata molto difficile per lui.

"Non mi è stato permesso di correre per quattro anni. È stato molto difficile per me accettare la decisione della corte. Allora la mia vita in qualche modo ha perso il suo significato. Era necessario abituarsi a un nuovo modo di vivere. Mi sentivo perso.

"Mi faceva male come se fossi caduto molto male. Ma se cadi, sei assente per un massimo di un anno. Ho riposato per quattro. È difficile da descrivere. Non è stato facile perché ho avuto molto sostegno da parte dei fan, della famiglia e degli amici."

"Il primo anno è stato particolarmente impegnativo quando ho iniziato a chiudermi in me stessa. Poi ho iniziato lentamente a vivere una vita normale. Ho smesso completamente di seguire la MotoGP e mi sono dedicato alla Superbike. Non so perché, ma è andata così. Quando guardavo le gare, volevo essere lì. Presto mi sono messo in contatto con Gigi Dall'Igno. L'incontro personale è avvenuto a Misano. Mi ha chiesto se mi sentivo pronto e gli ho confermato. Dopo alcuni colloqui abbiamo deciso di partecipare alla classe Superbike."

"Dopo tanto tempo sono tornata così. Sono molto felice. Questo è il mio sogno. Non potrò mai recuperare ciò che ho perso in quei quattro anni. L'unica cosa che voglio è la gioia."

"L'atmosfera nel paddock della classe Superbike è eccezionale. Ha una grande passione per le moto e le corse. Ho sempre pensato che fosse la competizione migliore. Ora sono qui e voglio godermelo".

Se lo desideri, puoi donarci in modo rapido e sicuro tramite PayPal. Ogni contributo ci aiuta, il tuo team World of Speed!

Puoi donare a questo link ->Donare