Liber non ha detto un passo verso una nuova vittoria

Autore dell'articolo: , pubblicato il 9 agosto 2014.

L'italiano Federico Liber ha segnato il miglior tempo in allenamento prima della gara di velocità in montagna di Lučina. Con un tempo totale di 2: 07.65, è stato più di un secondo e mezzo più veloce del primo inseguitore, Vaclav Janik. Il terzo più veloce è stato Tiziano Riva, indietro di 0.14 secondi.

La prima prova di allenamento ha "eliminato" solo Pogačar (VW Golf MK1), che aveva già potuto assistere alla seconda. Dopo che tutto è andato quasi liscio, la terza manche è servita con due pause più lunghe. Jure Jan (Ford Focus ST) si è occupato del primo subito dopo la partenza, dopodiché hanno dovuto pulire la pista dopo la fuoriuscita di petrolio. Poco prima della fine, Laszlo Szasz (Zytek Reynard F3000) si è voltato, quindi ha dovuto accontentarsi delle dimissioni e alcuni piloti non hanno deciso di partire.

In tutte e tre le manche, Federico Liber è stato il più veloce sul percorso di poco meno di 4 chilometri da Todraž a Lučin. La sua agile Formula Gloria C8F (che ora è di proprietà del suo amico), che non ha tanti cavalli quanti i suoi rivali nella Formula 3000 3, la pista di Lučine è dipinta sulla pelle. Liber afferma di voler migliorare il suo risultato dell'anno scorso qui quest'anno: "È ancora a circa 2012 secondi dal record della pista stabilito da Denny nel 2 (op. Cit. Zardo, 04.17: 02), che è davvero un grande pilota Nella lotta per i posti più alti si uniranno sicuramente il ceco Vaclav Janik (Lola B50 / 92) e lo svizzero Tiziano Riva (Reynard 200D), che hanno tirato un sospiro di sollievo per Liber su tutti e tre gli allenamenti. Tra gli sloveni più veloci potevamo sicuramente ammirare una delle corse di Vladimir Stankovič, che purtroppo ha fatto il check-out in mattinata. Matevž Boh con la Mitsubishi Lancer EVO IX è stato il più veloce tra i piloti sloveni, seguito da Davor Ivić (Nissan XNUMXSX) e Peter Marc (Mitsubishi Lancer EVO IX).

Se prima della terza apparizione di Denis Savič oggi ci sembrava di poter seguire la tesa lotta della gara all'interno della gara in Division I DP domani, Savič ha fugato questi dubbi con il tempo di 2: 40.05, visto che i suoi più vicini avversari erano circa 3 secondi Più lentamente. Sarà interessante vedere cosa sapranno fare domani i piloti Swift Gregor Jurak e Andrej Prelc?

Oltre a formule e prototipi, i visitatori hanno ammirato anche l'Audi Quattro S1 'a spirale' (con più di 700 cavalli) Nikolai Zlatkov o Lancia Delta

Giuliani Fulvia, che nasconde sotto il cofano circa 600. Altri veicoli attraenti, soprattutto giostre attraenti, ti aspettano domani dalle 10, quando si svolgerà la prima manche, alle 12.45 l'inaugurazione ufficiale della gara, alle 13 la seconda è corsa annunciata e, alle 15:XNUMX, una terza.

Può anche essere attraente per gli spettatori guardare le corse delle ragazze che gareggiano con i ragazzi; irrinunciabile è l'italiana Gabriella Pedroni (Mitsubishi Lancer EVO VIII), che dice che la corsa della luchina è già abbastanza 'casa' per lei. La tradizione dello spettacolo non è stata tradita da Sanja Smrdelj (Zastava Yugo), accompagnata da suo padre Marjan, e le tre ragazze sono state completate da Janja Štrekelj con una Citroen AX GTI.

 

(fonte: http://www.ghd-lucine.si)

Se lo desideri, puoi donarci in modo rapido e sicuro tramite PayPal. Ogni contributo ci aiuta, il tuo team World of Speed!

Puoi donare a questo link ->Donare